Giuseppe Caramola Atelier

Articoli, eventi & news
Scopri la forma del tuo viso

Scopri la forma del tuo viso
Curiosità  /   26 set, 2016

Scopri la forma del tuo viso

Come faccio a sapere qual è l’acconciatura migliore per me? Può sembrare una domanda chiara e semplice. E lo è. Se impari le regole per la scelta dello stile dei capelli potrai capire subito se una acconciatura è adatta alle tue caratteristiche oppure no. Queste regole hanno un obiettivo comune: creare una forma ovale e bilanciare le proporzioni della faccia. Per iniziare, siediti di fronte allo specchio e allontana i tuoi capelli dal viso con una fascia. Ora osserva bene la tua faccia nel suo insieme e prova a rispondere a queste domande: – Se considero l’attaccatura dei capelli e la linea mandibolare come i confini della mia faccia, che tipo di forma viene fuori? – Quanto è ampia la mia fronte rispetto alla mandibola? – La linea mandibolare è più larga della fronte? – Guardando dritto la mia immagine mi sembra che ci sia più spazio tra gli occhi che tra l’angolo esterno di ciascun occhio e l’attaccatura dei capelli alle tempie? – Quanto sono pronunciati i miei zigomi? Sono spigolosi o levigati? Rispondendo a queste domande puoi determinare con facilità la forma del tuo viso. Le forme facciali più comuni sono le seguenti: Ovale – Il viso ovale è di solito leggermente più ampio all’altezza degli zigomi rispetto alla linea dell’attaccatura dei capelli e rispetto alla linea mandibolare. Questo tipo di viso è più ampio all’altezza delle guance e si stringe delicatamente verso il mento. Il viso ovale è considerato il viso ideale e qualsiasi acconciatura può essere adatta a esaltarne le qualità. Vanno evitati tagli ordinari scegliendo contrasti cromatici che enfatizzano e le caratteristiche del viso. squadrato – Il viso quadrato è composto da una fronte ampia e da una linea mascellare larga e pronunciata. Può tendere alla forma rettangolare se la faccia è stretta e appare quadrato quando invece la faccia è larga. Se il quadrato facciale è ampio è opportuno scegliere uno stile che aggiunga volume nella parte superiore e lunghezza, ma poco volume ai lati. Queste caratteristiche esaltano in positivo le qualità del viso quadrato. Inoltre, la presenza della frangia e di una curvatura verso l’interno della capigliatura all’altezza della mandibola possono addolcire gli “spigoli” . contrasti chiari sulla sommità e scuri sui laterali Rotondo – Come dice la parola, questo è un viso senza angoli pronunciati, tendente ad allargarsi alle guance e con curvature delicate verso la linea mandibolare e verso la fronte. L’obiettivo, con un viso rotondo, è quello di aggiungere altezza per far sembrare il viso più lungo. Di solito un taglio scalato che porti il volume in alto e diminuisca volume sui lati rappresenta la scelta più giusta per ottenere questo risultato, sono da evitare frange troppo pesanti e geometriche e righe laterali con volumi appiattiti al centro testa. Luce e colori in alto zone d’ombre sui laterali e sulla nuca.

26 set, 2016

back to top